ALLIEVI SPERIMENTALI 5a GIORNATA: VIGONTINA  SAN PAOLO – LIVENTINA 3 – 2

ALLIEVI SPERIMENTALI 5a GIORNATA: VIGONTINA SAN PAOLO – LIVENTINA 3 – 2

allievi-sperimentali

Marcatori: SARTI ( 15°p.t. ); OMETTO ( 20° s.t. ); SEGATO ( 30° s.t )

Schiavon, Arnosti, Sarti ( Carelli s.t. ), Rebellato ( Badiello s.t.), Minotto, Fanton, Benvissuto ( Salariace s.t. ), Barin, Ometto ( Maistrello s.t. ), Babato ( Bissiato s.t.), Segato ( Menegazzo s.t. )

Big match sul sintetico del Noventello con la Liventina, squadra che lo scorso campionato, Giovanissimi Elite, ha conquistato il titolo di Campioni d’ Italia L.N.D..
Partita maschia ma sostanzialmente corretta che i nostri ragazzi hanno preso in mano sin dalle prime battute, con ottimi fraseggi riuscivano a portare palloni nei pressi dell’ aria avversaria che peró i nostri attaccanti non avevano modo di sfruttare grazie all’ottima interdizione della difesa ospite.
Al 15° un ottimo lancio dalla nostra difesa veniva raccolto da Segato al limite dell’area, rapido scambio con Ometto che apriva ottimamente per Sarti il quale solo davanti al portiere insaccava l’ uno a zero.
Il primo tempo vedeva poi un traversa scheggiata dalla Liventina su tiro dalla tre quarti.
Il secondo tempo iniziava con i ragazzi avversari più determinati ed un leggero calo dei nostri, il pareggio arrivava al 10° su azione da calcio d’angolo ed ottima incornata dell’ attacante biancoverde.
La sberla risvegliava la nostra squadra che tornava in vantaggio al 20° del secondo tempo, grazie ad Ometto lesto a ribattere a rete un pallone rimbalzato dal palo, preso da un tiro di Segato.
I biancoverdi avversari non si scoraggiavano e giungevano al pareggio al 25° su azione sviluppata sul lato destro del terreno di gioco e conclusa con un colpo di testa che insaccava la sfera alla destra del nostro estremo difensore.
Malgrado il doppio recupero, i nostri continuavano a giocare ottimamente la palla e giungevano al definitivo 3 a 2 al 30° grazie a Segato che finalizzava in rete un ottimo fraseggio gestito dai centrocampisti.
Gli avversari riprendevano a spingere, a parte un paio di matasse ben districate dalla nostra difesa, si giungeva al fischio finale senza grandi sussulti.
Un’altra bella partita della nostra compagine ed onore ai vinti, gran bella squadra anch’essa, ed ora a Piove di Sacco contro la Piovese, per continuare la striscia positiva tracciata fino ad ora.

By Luca